PRODOTTI
AUTO E NAUTICA

PRODOTTI
ARCHITETURA

richiedi un preventivo

LE APPLICAZIONI

L’applicazione di una pellicola per la protezione solare trasforma la Vostra vetrata in una superficie riflettente che non consente la visione verso l’interno mantenendo una visibilità inalterata verso l'esterno.
Questo tipo di film trova la sua migliore applicazione in tutte quelle situazioni che, oltre a presentare problemi di calore e di riverbero, necessitano anche di privacy. Infatti, all’interno, il vetro mantiene la trasparenza, permette di sfruttare la luce naturale rendendo più confortevole l’ambiente.
Benefici questi che sono in linea con le direttive del Testo Unico Sicurezza 81 per la protezione sul posto di lavoro.
Oltre a sommare in sé tutte le caratteristiche di comfort (risoluzione di problemi termici, di abbagliamento, ecc.) le pellicole per la protezione solare possono essere un’alternativa al rinnovamento estetico dell’edificio, grazie all’ampia gamma di metallizzazioni e colorazioni disponibili.

visione di un esterno e di un interno dove è stato applicato un film riflettente
visione di un esterno e di un interno dove è stato applicato un film riflettente

Applicazioni nel settore navale

Le moderne navi da crociera, grandi alberghi viaggianti, dispongono di ampi spazi vetrati quali passeggiate al coperto, palestre, saloni ecc.
Proprio in questo ambito le pellicole per la protezione solare trovano largo impiego risolvendo i problemi che il sole e il riverbero del mare accentuano. Anche nelle situazioni più estreme (es. ai tropici) il comfort degli ambienti è assicurato.
Il campo di applicazione è estensibile anche alle imbarcazioni da diporto.
Per le plance di comando, in alternativa alle pellicole, si possono installare tende-film realizzate su misura.

una nave in navigazione

I VANTAGGI

Tutte le pellicole per la protezione solare, una volta installate, permettono durante l’estate di respingere l’energia solare irradiata fino all’80%.
Il risultato sarà:

Le pellicole per la protezione solare, durante l’inverno, consentono di ridurre la dispersione del calore attraverso le superfici vetrate dal 14 al 33%. Il risultato sarà:

Antiabbagliamento

Una caratteristica molto importante, presente in ogni film, è l’antiabbagliamento che, contrastando il fastidioso riverbero, rende l’ambiente riposante, riducendo sensibilmente l’affaticamento visivo. Le pellicole per la protezione solare rispondono quindi alle normative comunitarie, in base alle quali, nei locali di lavoro, è prescritto il controllo della luce passante.
Tutte le pellicole si installano senza portare disagio o interruzione dell’attività e sono realizzate per una lunga durata.
Sono dotate di protezione antigraffio, quindi non necessitano di particolare manutenzione, possono essere lavate normalmente utilizzando comuni detergenti per vetri, purché non aggressivi, corrosivi o abrasivi.

Antiscolorimento

schema composizione della lucePrincipali responsabili dello scolorimento e del deterioramento sono i raggi ultravioletti (uv) e infrartossi (ir) componenti lo spettro solare.
L’applicazione di pellicole antiscolorimento è consigliata per la protezione della merce esposta nelle vetrine dei negozi e irrinunciabile in tutti quegli ambienti che ospitano opere d’arte e arredi preziosi.

Le pellicole specifiche per vetrine, musei e abitazioni riducono l’uv del 99.5% e l’infrarosso del 40% proteggendo efficacemente dallo scolorimento e dall’invecchiamento. Non alterano i colori dei materiali esposti e mantengono la luminosità interna.

LA TECNOLOGIA

schema Le pellicole per la protezione solare sono composte da un multistrato di poliestere autoadesivo. Vengono prodotte con un processo di lavorazione ad alta tecnologia, partendo da una base di poliestere, su cui viene posto un rivestimento di vapori di alluminio e/o altri metalli, atti a conferire al film un alto potere di riflessione, la trasparenza e l’assenza di distorsioni ottiche.
Successive sovrapposizioni di laminati in poliestere, attribuiscono al prodotto finale ampie caratteristiche di resistenza all’abrasione e alla corrosione, determinandone la lunga vita.

Esistono molteplici tipologie di pellicole per la protezione solare ed ognuna è in grado di risolvere problematiche specifiche. Si differenziano per tipo di metallizzazione; sostanzialmente i metodi per ottenerla sono due:
vaporizzazione dei metalli - impiegato inizialmente e tuttora valido per ottenere un’elevata protezione a costi contenuti.
sputtered - utilizzato per ottenere una metalizzazione perfettamente uniforme sull’intera superficie, ottenendo a parità di energia respinta una maggior luce passante.

a cosa servono?
a respingere il calore (ir) che passa attraverso il vetro, senza alterarne la trasparenza.

come agiscono?
selezionano, in relazione alle necessità, le principali componenti energetiche che formano lo spettro solare.

dove si applicano?
su qualunque superficie vetrata.
L'applicazione è semplice, viene eseguita rapidamente senza necessità di interrompere la normale attività.

cosa otteniamo?
un ambiente climatizzato, con un significativo risparmio energetico.

tabella caratteristiche pellicole protezione solare
Torna su